Se stai leggendo questo messaggio hai disabilitato i fogli di stile o forse non stai usando un browser standard. Qualora tu decida di usare un browser standard ti consigliamo di rivolgerti al sito del Web Standard Project (WaSP) dove sono illustrati i browser standard gratuiti disponibili per ogni piattaforma.

Sommario di pagina

http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/ - http://ebooks9.fr/
www.italianistica.info :: contatti

Questo articolo

Strumenti

Se volete avviare una discussione specifica su un argomento trattato in uno dei nostri articoli siete invitati a utilizzare il forum.

Annuncio. Redattori cercansi

Si accettano candidature di volontari per la redazione dei contenuti di questo portale; si precisa però che ogni collaborazione è resa a titolo del tutto gratuito. Requisiti: il redattore ideale dovrebbe essere un laureato o laureando in discipline umanistiche; √® preferibile e opportuno avere qualche pratica almeno di WordPress e OpenOffice.org, nozioni di (X)HTML, CSS, LaTeX (BibTeX). Scrivere a luigimaria.reale @ gmail.com con oggetto "redattore per italianisticaonline".

Ogni scolaretta sa che… Versione stampabile

Scuola

Controlessico della scuola italiana ai tempi della “riforma” Moratti.

Il CESP (Centro Studi per la Scuola Pubblica) di Bologna, costituito nel 1999 per iniziativa di lavoratori della scuola di area Cobas, ha pubblicato Ogni scolaretta sa che… controlessico della scuola ai tempi della “riforma” Moratti, a cura di Piero Castello, Gianluca Gabrielli, Alessandro Palmi, Renata Puleo, Stefania Santuccio. Il testo è interamente consultabile online nel sito CESP, http://www.cespbo.it/testi/controlessico/controlessico.htm.

Il controlessico reagisce alla pubblicazione ufficiale del MIUR, Le parole di una scuola che cresce: piccolo dizionario della riforma, eBook PDF, http://www.istruzione.it/lascuolacresce/Dizionario_scuolacresce.pdf, opponendosi "alla compravendita e alla divulgazione dei saperi e dell’istruzione, cui in Italia si sono accompagnati vasti progetti di trasformazione della istituzione scolastica".

Uno stimolante repertorio della scuola italiana, in 72 parole-chiave, da anticipo a crocefisso, da curricolo longitudinale a volantini: materiali per una formazione critica sulla "riforma" Moratti, prodotti in libera autonomia da oltre quaranta insegnanti e genitori per aprire un dibattito attivo sulle trasformazioni imposte alla scuola italiana. Trasformazioni che dovrebbero essere invece condivise, partecipate e discusse.

Per questo il CESP compie uno sforzo finalizzato a "risemantizzare, riportare i lemmi che abitualmente utilizziamo per parlare di scuola, in una cornice politico-culturale che non rinneghi, o peggio, non modifichi strumentalmente la loro storia". E lo fa con quest’opera, aperta al contributo di tutti, pronta ad arricchirsi di nuovi lemmi, a raccogliere nuove testimonianze.

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.